3321 visitatori in 24 ore
 210 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Augusto Cervo

Augusto Cervo

Stralunato e distratto cerco immagini nei miei pensieri. ... (continua)


La sua poesia preferita:
Vita meravigliosa
La vita mia che scorre come un lampo,
veloce in un baleno,
da giovane son vecchio e ora m’accorgo
d’un cielo avvelenato e non sereno
e corro a perdifiato in mezzo al campo,
di lato intanto porgo

la mente che ritorna a quel sobborgo,

di me...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Leggiadro amore
Il tuo vestito a scacchi
con lampi di bagliore
svolazzante e leggiadro
nella campagna in fiore

Poi scappi e ti rincorro
ma sei troppo veloce
ti guardo e sei lontana
nell’eco la tua voce,

e appare il tuo sorriso
che abbraccia la vallata
è...  leggi...

Il Sovrano
Amabili donzelle, gentili lor signori
vi ho qui radunati ai bordi della stanza,
offro cibi e bevande e un filo di arroganza,
decanto le mie gesta come i più bravi attori.

E voi che imbambolati, mi state ad ascoltare
nel vostro bel silenzio,...  leggi...

Marcella
Nei fotogrammi e nei ricordi
sempre presente il suo volto appare
come istantanee che fermano il tempo
e han come sfondo l’eterno mare.

Il suo sorriso, la sua allegria
sempre e per sempre nella memoria
la sua dolcezza, la sua simpatia
nei giorni...  leggi...

Bomba d’acqua
D’estate, cielo plumbeo di mattina
stupisce nascondendo il giallo sole,
la brezza che vien giù dalla marina
sollazza e attenua il caldo alle mie viole

e quando osservo dritto la collina
possente mi rapisce la sua mole,
mi volto e un forte odore da...  leggi...

Persone care
Odo dolci parole
nell’infinita notte
come un vento gentile
che scuote e passa oltre

Son le persone care
col lor gentil sorriso
ci chiamano per nome
senza nessun preavviso.

Nei sogni in cui ritornano
c’è un mondo parallelo
guardo nei loro...  leggi...

Fine estate
Mi attanaglia la malinconia
di un estate che pare finita,
il vento sferza foglie sulla via
la pioggia lesta tedia le mie dita.

La spiaggia ormai svuotata dai cugini,
che a breve perderann l’abbronzatura,
si riempiono di funghi i bei...  leggi...

Augusto Cervo

Augusto Cervo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Vita meravigliosa (03/11/2018)

La prima poesia pubblicata:
 
I mesi dell’anno (11/09/2017)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Voci (08/07/2019)

Augusto Cervo vi consiglia:
 Con lei per sempre (17/11/2018)
 Ritmo dell’anima (29/10/2018)
 Stupenda meraviglia (01/03/2019)
 Vita nuova (25/03/2019)
 Temporale improvviso (11/06/2018)

La poesia più letta:
 
Amore Infinito (21/09/2017, 1694 letture)

Augusto Cervo ha 6 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Augusto Cervo!

Leggi i 133 commenti di Augusto Cervo

Le raccolte di poesie di Augusto Cervo


Autore del giorno
 il giorno 07/06/2019
 il giorno 29/05/2019
 il giorno 28/05/2019
 il giorno 27/05/2019

Autore della settimana
 settimana dal 04/06/2018 al 10/06/2018.

Augusto Cervo
ti consiglia questi autori:
 Patrizia Ensoli
 Antonio Terracciano

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Augusto Cervo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Augusto Cervo in rete:
Invia un messaggio privato a Augusto Cervo.


Augusto Cervo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Cavalleria rusticana

La "Cavalleria rusticana" è una novella scritta da Giovanni Verga ed appartenente alla sua prima raccolta di (leggi...)
€ 0,49


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«Una poesia satirica nella quale racconto le gesta di un personaggio immaginario "Il Sovrano" in un percorso nel quale si croggia del suo potere nei confronti delle masse ma all’improviso viene abbandonato da tutti restando da solo... con le parole che vagan per la stanza...»
Inserita il 20/02/2019  

Augusto Cervo

Il Sovrano Satira
Amabili donzelle, gentili lor signori
vi ho qui radunati ai bordi della stanza,
offro cibi e bevande e un filo di arroganza,
decanto le mie gesta come i più bravi attori.

E voi che imbambolati, mi state ad ascoltare
nel vostro bel silenzio, rimbomba la mia voce,
mi lagno e mi lamento di cavalcar la croce,
lucente e rutilante nel denso divagare.

Oh come sono bello, oh come mi compiaccio
e sono specialista nel raccontar patacche
propongo versi arditi, recitandòli a braccio
fischiando vi raggiro, le mani ho nelle tasche.

Son qui a disposizione, sono il vostro Sovrano
pontifico consigli a voi che mi adorate,
dal sole vi proteggo nel rosso melograno,
di colpo all’improvviso però mi abbandonate,

lasciandomi qui solo, chiuso nelle vetrate
con le parole vuote che vagan per la stanza
e annientano l’aureola della mia tracotanza.




Club Scrivere Augusto Cervo 04/05/2018 09:12| 3| 956

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Il sovrano raduna folle, le sfama, si autocelebra, sghignazzando in cuor suo di cotanto potere, ma all’improvviso... vabbè il finale leggetevelo»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Direi che in questo suo scritto, l’autore ha svolto, in modo lodevole, il compito della satira che è quello di far sorridere e riflettere allo stesso tempo il lettore!»
Club ScrivereLara (04/05/2018) Modifica questo commento

«Una lirica molto autorevole, sia sotto il profilo tecnico per i suoi doppi settenari sul verso di 14, che ribadisco non è cosa alquanto semplice, ci vuole esperienza e bravura allo stesso tempo quindi complimenti all’autore, e sia per la spigliatezza del linguaggio scorrevole e per la trama disinvolta e coinvolgente per il lettore, meritevole di un applauso.»
Club Scriveresergio garbellini (04/05/2018) Modifica questo commento

«Un genere quello della satira molto sottile che in pochi riescono a utilizzare... quasi un modo di vivere. Direi che il bravo autore è riuscito in pieno a far sorridere e riflettere... realizzando il compito della satira. Da persona ironica non posso che apprezzare la bella opera»
mmmm (04/05/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Complimenti, arguto e incisivo (Paola Riccio)

smiley Complimenti vivissimi... adoro la satira! (Lara)

smiley molto simpatico, (Silvie)

smiley bella, piacevole, simpatica elogi! (Stefana Pieretti)

smiley Ottima, ottima in tutti i sensi! ! (Patrizia Ensoli)

smiley Letta con piacere (Francesco Rossi)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it